Presentazione Generale


Il Progetto“Gestione sostenibile dei rifiuti per una vita migliore – REVIME” si è svolto da maggio 2010 ad aprile 2014. Esso è stato un progetto di cooperazione internazionale tra Italia, Cuba, Haiti e Repubblica Dominicana cofinanziato dalla Unione Europea. 

La collaborazione dei paesi partner ha consentito di avviare azioni pilota per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani nei centri storici delle città di Santo Domingo, La Habana e Port-au-Prince. Il fine generale del Progetto REVIME è stato quello di ridurre la quantità di rifiuti normalmente destinata in discarica e quindi limitare l'impatto ambientale causato dalla cattiva gestione di essi, e di recuperare materiali di scarto (es. carta, cartone, plastica ) da poter riciclare in altri prodotti con risparmio di energia e di materie prime.

REVIME si è caratterizzato per la condivisione costante e reciproca di conoscenze, esperienze, competenze, culture ed emozioni. In questo modo si sono raggiunti gli obiettivi del Progetto, grazie a una molteplicità di fattori tra cui: la capacità di dialogo e interscambio tra i partner, le competenze acquisite dai tecnici coinvolti nel progetto, la sensibilità e l’interesse delle persone (cittadini e non) alle tematiche trattate, la disponibilità a partecipare da parte delle strutture pubbliche e delle attività economiche.

In questo modo la raccolta differenziata si è trasformata da concetto in azioni. Una concretezza accolta positivamente da parte di tutte le utenze coinvolte nella raccolta differenziata e dalla relativa campagna di sensibilizzazione. Il Progetto è stato solo l’inizio di un processo che vedrà future implementazioni per coinvolgere un crescente numero di utenti nella raccolta differenziata, sempre per una vita migliore… vedi come ci siamo riusciti! 

I Siti del Progetto

In tutti e tre i siti del Progetto, l’intento è stato quello di diffondere la cultura del riciclaggio e di una gestione sostenibile dei rifiuti attraverso le seguenti azioni:

● Programmi di formazione per i tecnici;

● Trasferimento di conoscenze e competenze;

● Attività di coinvolgimento e sensibilizzazione;

● Attività di comunicazione;

● Monitoraggio del progresso ottenuto e dei benefici derivanti dal riciclo dei rifiuti.


SANTO DOMINGO...

Nella Città Coloniale di Santo Domingo il progetto REVIME ha previsto la implementazione di un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta” destinato alla utenza domestica. Ciascun nucleo familiare riceve periodicamente delle buste di differente colore e, in giorni ed orari prefissati, depositano i sacchetti in strada.

LA HABANA...

Nella Ciudad Colonial de La Habana il progetto REVIME ha previsto la implementazione di un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti destinato alla utenza non domestica e attuato con il sistema dei contenitori domiciliare. Ciascuna utenza ha il compito di depositare nel contenitore appropriato carta, plastica, alluminio e banda stagnata.

PORT-AU-PRINCE...

Nella città di Port au Prince il progetto REVIME ha previsto azioni tese ad aumentare la consapevolezza da parte dei cittadini rispetto al problema della corretta gestione dei rifiuti. Sono state realizzate attività didattiche dirette agli studenti, per imparare a riciclare, e organizzati eventi di sensibilizzazione diretti ai giovani ed agli adulti.